Bastoncini di mozzarella al forno, cene più leggere

Ingredienti

  • 250 gr di mozzarella di bufala fresca,
  • Farina di grano
  • 1 uovo sbattuto
  • pangrattato
  • Fiocchi di mais tostati e leggermente schiacciati
  • prezzemolo
  • timo
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d'oliva.

I fritti non sono buoni, ma ci sono volte che ne abbiamo voglia cose malconce che sono divertenti e facili da fare. Molte delle pastelle che produciamo possono essere cotte al forno invece che fritte, e i bastoncini di mozzarella sono uno di quei piatti.

Iniziamo scolando bene la mozzarella di bufala su carta assorbente e tagliare i nostri pezzi di mozzarella dello spessore di mezzo dito a forma di bastoncini. Le mettiamo su una teglia e le lasciamo in congelatore finché non saranno sode, circa 20 minuti.

Trascorso questo tempo prepariamo una ciotola in cui ne aggiungiamo un po ' 5 cucchiai di farina. Un'altra ciotola con a Ho sbattuto l'uovoe un altro con l'estensione mollica di pane, i fiocchi di mais tritati, il prezzemolo, il timo e il pepe.

Passiamo ciascuna delle barrette attraverso la farina, poi l'uovo e infine il pangrattato. Avvolgiamo nuovamente ogni bastoncino nella pellicola trasparente da cucina e li congeliamo nuovamente per circa 30 minuti o fino al momento in cui li realizzeremo.

Una volta passato questo tempo, preriscaldiamo il forno a 180 gradi e su una teglia precedentemente unta distribuiamo i bastoncini di mozzarella e inforniamo per 5 minuti. Trascorso questo tempo, li giriamo e cuociamo per altri 5 minuti finché non saranno dorati e serviamo.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.