Ciambelle al vino rosso

queste ciambelle al vino rosso si cuociono in forno. Sono così facili da realizzare che dobbiamo solo mescolare gli ingredienti che vedrai nella ricetta per creare l'impasto. Poi dovremo dar loro forma ... ma i bambini ci aiuteranno con gioia.

Sono realizzati con ingredienti di base: farina, lievito, zucchero, vino rosso, olio d'oliva e, se ce l'avete in casa e vi piace, granella di anice.

Ideali per la colazione o uno spuntino.

Ciambelle al vino rosso
Semplici bagel al vino al forno, un buon modo per fuggire dalla pasticceria industriale.
Autore:
Cucina: Tradizionale
Tipo di ricetta: prima colazione
Dosi: 100
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 10 g di lievito in polvere tipo Royal
  • 500 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 140 g di vino rosso
  • 120 g di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di semi di anice
Come prepararlo
  1. Mettiamo tutti gli ingredienti in una ciotola capiente: la farina, il lievito, lo zucchero, il vino rosso, l'olio ei semi di anice. Li mescoliamo e impastiamo fino a quando tutto è ben integrato.
  2. Con le nostre mani stiamo prendendo porzioni di impasto di circa 20 o 25 g.
  3. Stiamo formando le ciambelle, come si vede nelle foto.
  4. Li mettiamo su una teglia, su carta da forno.
  5. Cospargiamo lo zucchero in superficie.
  6. Infornare a 180º (forno preriscaldato) per 20 o 25 minuti.
  7. Lasciamo raffreddare prima di consumare.
Informazioni nutrizionali per porzione
Calorie: 100

Maggiori informazioni - Controfiletto al vino rosso


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.