Crema pasticcera al caramello

Crema pasticcera al caramello

Anche se possono essere anche al limone, ora ne proveremo qualcuna crema pasticcera al caramello, con quel sapore di caramello che tanto ci piace...

Per farle la prima cosa dovremo preparare è il caramello (Lo puoi vedere nelle foto passo passo). Quindi aggiungeremo il resto degli ingredienti a poco a poco. Dovremo avere pazienza e mescolare continuamente finché non si addensa.

Hanno un sapore molto simile al caramello quindi sarà quello giusto dolce ideale per i golosi.

Crema pasticcera al caramello
Ti insegniamo come preparare in casa creme al gusto di caramello.
Autore:
Cucina: Tradizionale
Tipo di ricetta: postre
Dosi: 8
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 1 litro di latte
  • 3 tuorli d'uovo
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • 12 cucchiai di zucchero
Come prepararlo
  1. Per prima cosa prepariamo il caramello facendolo tostare a fuoco basso e senza fermarci a mescolare lo zucchero con un cucchiaio di legno in una casseruola antiaderente.
  2. Scaldiamo il latte.
  3. A cottura ultimata aggiungete poco alla volta il latte caldo.
  4. Mescoliamo bene il tutto.
  5. Sciogliamo i tre cucchiai di maizena nel latte freddo.
  6. Successivamente aggiungiamo i tre tuorli d'uovo e, a fuoco basso e mescolando, aspettiamo che la crema si addensi, senza far bollire la panna.
  7. Distribuiamo la crema pasticcera in coppette o ciotoline individuali.
Informazioni nutrizionali per porzione
Calorie: 120

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Nuria suddetto

    C'è da dire che la maizena, come sempre, va sciolta nel latte freddo prima di aggiungerla al composto. In caso contrario, ci saranno grumi.