Dauphinois gratinato

Hai mai provato il dauphinois gratinato? È molto facile da fare e si sposa molto bene con qualsiasi preparazione di carne o pesce che facciamo questo Natale.

Senza dubbio è uno dei guarnizioni o accompagnamenti più facile da fare. Non resta che preparare le patate e versarvi sopra il composto liquido caldo. Poi il forno fa il resto.

È anche facilmente trasformabile in un piatto vegano Da oggi esistono sul mercato diverse marche di creme vegetali che non portano nulla di origine animale.

Possiamo anche acquistare latte vegetale o latte o preparalo a casa con riso, avena, mandorle, ecc.

Per preparare un dauphinois gratinato si consiglia di utilizzare la mandolina per tagliare le patate ma ricordarsi di utilizzare la protezione per evitare di tagliarsi. Se cucini con i bambini e, a seconda della loro età, insegnare loro come farlo e come usarlo sempre correttamente.

Dauphinois gratinato
Un delizioso accompagnamento ai nostri piatti di carne o pesce.
Autore:
Cucina: francese
Tipo di ricetta: Verduras
Dosi: 3
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 200 g di panna da cucina
  • 100 g di latte
  • 1 spicchio d'aglio
  • 500 g di patate sbucciate
  • timo
  • Sale e pepe
Come prepararlo
  1. Preriscaldiamo il forno a 160º.
  2. In una pentola versiamo la panna, il latte e lo spicchio d'aglio sbucciato. Lo riscaldiamo finché non inizia a bollire.
  3. Nel frattempo, ci prendiamo il tempo per Pelare e lavare le patate. Con una mandolina li tagliamo a fette spesse 0,5 cm.
  4. Li mettiamo in una fonte leggermente zigrinata.
  5. E condiamo a piacere.
  6. Quando abbiamo la crema pronta, la versiamo con cura sulle patate.
  7. Mettiamo la fonte nel forno e cuociamo tra i 45 ei 60 minuti. Dipenderà dal forno e dal tipo di patate che utilizziamo.
  8. Dopo il tempo, controlliamo che le patate siano morbide.
  9. Rimuoviamo e serviamo immediatamente.
note:
Per evitare che i bordi si brucino, possiamo mettere sopra un foglio di carta stagnola.
Informazioni nutrizionali per porzione
Calorie: 300

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.