Merluzzo in papillote

Ingredienti

  • Un bel foglio di carta forno
  • 6-8 pezzi di merluzzo dissalato a persona
  • 1 limone, tagliato a fettine sottili
  • 1/2 cipolla affettata sottilmente
  • 2-3 cucchiai di vino bianco
  • Una noce di burro o olio d'oliva
  • Rametti di timo freschi
  • 1 zucchina tagliata a bastoncini
  • 2-3 carote, tagliate a bastoncini
  • Sale
  • Pepe

Avete mai cucinato il pesce su carta da forno alla papillote? Se non l'hai ancora preparato, questo è uno dei modi più semplici e salutari per preparare un delizioso pesce con tutto il suo sapore e le sue proprietà. Essendo completamente avvolto, sfruttiamo tutti i sapori degli ingredienti che lo accompagnano.

Come prepararlo

Tagliamo le verdure all'incirca della stessa dimensione in modo che cuociano in modo uniformee tagliare la cipolla e il limone a fettine sottili.

Mettiamo il forno a preriscaldare a 180 gradi.

Abbiamo tagliato il file carta pergamena e tenerla in modo che non si muova. Cospargere metà della carta forno con un filo d'olio e aggiungere le carote, le zucchine e la cipolla.

Adagiare il pesce poco a poco sopra le verdure e guarnire con le fettine di limone e il dado burro o, in mancanza, il filo d'olio d'olivae un rametto di timo. Cospargere con sale e pepe. Infine aggiungere 2-3 cucchiai di vino bianco e chiudere la confezione lasciandola completamente sigillata.

Posizionate ciascuna delle pergamene che avete preparato su una teglia e infornate a 180-200 gradi per circa 20 minuti.

Accompagna il pesce con un po 'di riso e sarà l'abbinamento perfetto.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Kristin suddetto

    Lo faccio spesso, con diversi tipi di pesce, - ma di solito uso lo scalogno al posto della cipolla comune, poiché lo scalogno gli conferisce un gusto squisito.