Pollo arrosto facile, ricetta di nonna Merce

Ingredienti

  • 1 Pollo
  • 4 PATATAS
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone verde
  • 1 cipolla
  • 3 aglio
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Mezzo bicchiere d'olio d'oliva
  • Sale
  • Mezzo bicchiere d'acqua
  • prezzemolo
  • Zafferano

Quando i miei figli erano piccoli questo era uno dei loro cibi preferiti, quindi quando sono diventati indipendenti è stato il primo che hanno preparato, sapevano che questo pollo non falliva, piaceva a tutti e, soprattutto, erano come dei veri cuochi. Non perdere questa ricetta passo dopo passo, perché è una delle più ricche e semplici.

Elaborazione

La prima cosa che dobbiamo fare è pulire il pollo. Mi piace rimuovere la pelle in modo che non abbia così tanto grasso. Una volta tolta la pelle, la tagliamo in quarti. Prepariamo una teglia dove prepariamo: Un filo d'olio d'oliva, alcune patate tagliate a pezzi, il pollo e un po 'di zafferano.

In un mortaio schiacciare l'aglio insieme al sale e al prezzemolo. Aggiungere un po 'd'acqua al mortaio, mescolare e bagnare con la fontana, insieme al vino bianco. Mettiamo al centro la cipolla sbucciata e intera ei peperoni a listarelle accanto al pollo.

Preriscaldiamo il forno e mettiamo il pollo a 180º per circa un'ora.

Nota: Se spremiamo il succo di limone su ogni quarto del pollo gli darà un tocco diverso.

Per sapere se è pronto, dopo il tempo di cottura, pungiamo la patata. Se è ben forato e cade a pezzi, il pollo è pronto da mangiare.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.