Ricette originali: Melon Makis

Ingredienti

  • Per i maki
  • 4 fette di prosciutto serrano
  • Una fetta di melone melata
  • Riso
  • Per il riso sushi
  • Riso per sushi
  • Aceto di riso
  • 1 cucchiaio di sale
  • 4 cucchiai di zucchero

Se qualche giorno fa vi ho mostrato come fare il sushi più dolce, oggi è la volta di un altro modo molto particolare di mangiare il sushi, è il melone con makis di prosciutto.

È un tipo di sushi che piacerà sicuramente a tutti. Non ha pesce crudo, alghe nori o wasabi, è un sushi della nostra terra, con prosciutto e melone, che sicuramente sorprenderà i vostri ospiti.

Come prepararlo

  1. Abbiamo iniziato a fare il file riso. Per prepararlo, mettiamo a bollire i due bicchieri d'acqua in una pentola, e quando bolle, aggiungiamo il bicchiere di riso (è importantissimo che puliamo il riso per sushi circa 5 volte con acqua in modo che perda l'amido, con attenzione in modo che non si rompa), lo metteremo a cuocere 15 minuti, e dopo quel tempo, lo lasceremo raffreddare per altri 15 minuti e aggiungiamo il miscela di aceto di riso (mescolato e completamente diluito con il cucchiaio di sale e 4 di zucchero)
  2. Una volta che abbiamo il riso pronto e freddo, ci aiutiamo a vicenda con un tappetino per sushi, di cui parleremo pellicola trasparente per iniziare a realizzare i nostri makis senza che gli ingredienti si attacchino.
  3. Mettiamo le 4 fette di prosciutto su quella stuoia, finché non ha una dimensione di circa 5 dita e su di esso, metteremo il riso. Non copriremo tutte le fette di riso, lasceremo un dito sopra senza riso. Adesso toccherà a fare bastoncini lunghi con la fetta di melone, che metteremo sul riso. Rotoliamo il melone maki con il prosciutto usando il tappetino.
  4. È importante premiamo bene per compattare quel rotolo che abbiamo realizzato, e una volta pronto, dovremo solo tagliare ciascuno dei maki, mantenendo una dimensione simile tra tutti.

Ideale come aperitivo per iniziare un pranzo o una cena.

In Recetin: Mini cupcake sushi

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.