Uova alla diavola: uova ripiene di gamberi leggermente piccanti

Ingredienti

  • 6 uova sode
  • 1 pentola di maionese
  • 6-7 cetriolini sottaceto
  • 8 gamberi cotti e tritati
  • Paprika (dolce o piccante)
  • Pepe nero macinato fresco
  • 1 cucchiaini di senape di Digione
  • Qualche goccia di tabasco

I uova alla diavola non sono altro che uova ripiene come made in USA (deviled significa "piccante" o "piccante"). Normalmente, come qui, ci sono milleuno modi per riempirli, anche se il più semplice mescola solo il tuorlo cotto con un po 'di tabasco, maionese, senape e un po' di paprika (piccante o meno). Questi vanno con gamberi o gamberi cotte, ma se le sostituite con la pancetta avrete ragione anche voi.

Preparazione:

1. Dopo aver bollito e sbucciato le uova, le tagliamo a metà facendo attenzione a non romperle. Tiriamo fuori i tuorli e li mettiamo in una ciotola e li schiacciamo con una forchetta. Aggiungiamo la maionese in modo che non siano troppo secche e non scompaiano nella salsa. Agitare.

2. Aggiungere la senape, un giro di pepe, qualche goccia di tabasco, i sottaceti tritati e gli scampi, anch'essi tagliati a cubetti. Mescolate con una forchetta e riempite ogni metà dell'uovo con il composto.

3. Mettere le uova su una teglia e sopra un po 'di maionese; Cospargere con la paprika (calda o no, o una miscela).

Nota:

se hai del ripieno avanzato, non buttarlo via! È ottimo per un panino o per riempire cestini o vol-au-vent.

Immagine: barile di informazioni

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.