Ricette di Natale: involtino di carne ripieno per la vigilia di Natale

Ingredienti

  • Per la finzione:
  • 600 g di carne macinata (metà maiale metà manzo)
  • 1 aglio
  • 1 uovo
  • 1 fetta di pane a fette
  • 2 cucchiai di latte
  • Pepe
  • Sale
  • Per il ripieno:
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • 3 fette di formaggio Gouda
  • 1 frittata francese con un uovo
  • 2 peperoni arrostiti
  • Per la salsa:
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cipolla
  • Carote 2
  • 1 aglio, 1/2 peperone rosso
  • 2 tomates
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 bicchieri d'acqua
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • Sale

Questa ricetta che condivido con tutti voi oggi è una ricetta fatta in casa per tutta la vita. L'importante è che la carne sia molto morbida in modo che quasi quando viene tagliata si sfaldi e risulti molto tenera. La cosa buona di questo involtino di carne è che ha un misto di sapori molto ricchi e può essere consumato come piatto caldo o freddo, lo lascio a vostro piacimento. A me personalmente piace più caldo con la miscela di sapori della carne e del sugo.

Se hai degli avanzi, puoi tenerlo in frigorifero per un paio di giorni senza rovinarlo.

Elaborazione

La prima cosa che dobbiamo fare è mettere a bagno il pane con il latte. Una volta che lo abbiamo lo facciamo riposare, e in un altro recipiente mescoliamo la carne con tutti gli ingredienti della farsa, (la carne macinata, l'aglio, l'uovo, la fetta di pane, il latte, il pepe e il sale) . Una volta che li abbiamo tutti mescolati, scoliamo il pane e lo aggiungiamo anche lui. L'impasto deve essere omogeneo, quindi dobbiamo amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Ora stendiamo un involucro di plastica sul bancone della cucina, e su questo stiamo facendo piazza alla farsa. La stenderemo bene con l'aiuto di un rullo o simile, in modo che la carne sia completamente compatta, e iniziamo a posizionare il riempitivo della finzione. Il prosciutto a listarelle, la frittata francese (che faremo come una crêpe) anche a listarelle, i peperoni a listarelle e il formaggio.

Arrotoliamo la carne come un braccio zingaro, l'abbiamo infarinata stendendola in modo che non si apra e friggetela con un filo d'olio, rigirandola fino a che non sia ben sigillata su tutti i lati. Quindi lo togliamo e lo mettiamo in una pirofila.

Per la salsa

Prepariamo una padella e mettiamo a scaldare l'olio. Una volta che sarai pronto, lo farai aggiungere la cipolla tagliata a pezzi. La dimensione di questo non ha importanza, perché in seguito lo schiacceremo in modo che non sia visibile. Quando inizia a essere trasparente, aggiungiamo l'aglio, il peperoncino, la carota a pezzi e facciamo soffriggere bene il tutto.

Una volta che il tutto è cotto in camicia, grattugiamo un pomodoro e lo aggiungiamo alla salsa. Mescolate un paio di volte e aggiungete un buon bicchiere di vino bianco, un bicchiere d'acqua e un tocco di paprika dolce, e lasciate ridurre per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo, togliamo le carote in modo che siano intere e schiacciamo il resto degli ingredienti.

Preparazione finale

Una volta che abbiamo sia la carne che il sugo pronte, prepariamo tutto sulla teglia. Sulla carne mettiamo il sugo e i pezzi di carota e mettiamo tutto dentro forno preriscaldato a 170 gradi per circa 40 minuti.

Approfitta !!

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.