Flan di mandorle

La ricetta di oggi è un dolce semplice e molto ricco, a flan di mandorle. Con soli 5 ingredienti potremo gustare un delizioso dessert molto facile da preparare.

Ciò che richiederà più tempo di questa preparazione sarà la cottura, che effettueremo presso il bagnomaria nel forno. Puoi preparare la ricetta in uno stampo grande o in stampini singoli. A seconda di quello e anche del forno, il tempo di cottura varierà.

La cosa normale è che dopo la cottura ci sono 2 strati, 1 con lo sformato e sotto un altro strato di sformato con mandorle più dense. È normale a causa della diversa densità delle mandorle e del resto degli ingredienti.

Prima di servirlo dovrà essere lasciato in frigo in modo che sia ben solidificato e fresco e al momento del dolce non resta che tirarlo fuori per gustarlo. Puoi mangiarlo da solo o accompagnato, alcuni degli accompagnamenti che ci piacciono di più in casa sono la panna, il gelato, qualche fragola o anche un po 'di composta o marmellata di frutta.

Flan di mandorle
Goditi il ​​dessert con questa varietà di flan. Delizioso!
Autore:
Tipo di ricetta: postre
Dosi: 4
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 250 gr. latte
  • 100 gr. zucchero
  • 65 gr. mandorla di terra
  • 2 uova
  • Caramelle liquide
  • acqua per il bagnomaria
Come prepararlo
  1. Accendi e preriscalda il forno a 180 ° C.
  2. Caramellare gli stampini o modellare e riservare.
  3. In una ciotola o in un contenitore sbattete le uova con lo zucchero e il latte.
  4. Aggiungere le mandorle tritate e mescolare bene.
  5. Versate il composto nelle ciotole dello sformato.
  6. Adagiare le flanere su una teglia e aggiungere l'acqua calda fino a coprire circa la metà degli sformati.
  7. Mettere in forno e cuocere per 30-40 minuti per i singoli budini. Nella flanera grande bisognerà allungare il tempo e controllare se è cagliata con l'aiuto di un coltello o di uno stuzzicadenti.
  8. Lasciate intiepidire e mettete in frigo finché non si saranno raffreddate e ben solidificate.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.