Moussaka di patate con yogurt gratinato

Ingredienti

  • 5 patate grandi (750-800g)
  • Olio d'oliva
  • 500 g di carne macinata di manzo (o 50% di maiale, 50% di manzo)
  • 2 cipolle grandi, sbucciate e tritate finemente
  • 2 cucchiai di farina
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere (opzionale)
  • 1 giro di pepe
  • 400 g di pomodoro fritto fatto in casa
  • Salsa allo yogurt per gratinare:
  • 2 tazze di yogurt greco non zuccherato
  • 2 uova grandi
  • Scorza di noce moscata fresca
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • Paprika per spolverare

La moussaka greca Normalmente è fatto alternando strati di melanzane con carne macinata, ma lo faremo con patate al vapore. Per gratinare, faremo una specie di besciamella con yogurt greco, uova e formaggio che puoi usare in altri piatti come i sformati di carne.

Preparazione:

Passo 1. Tagliare le patate a fette di 5 mm. Cuocere al vapore le patate o metterle in un contenitore adatto al microonde; condire e coprire, ma lasciando il coperchio in modo sbagliato per far fuoriuscire il vapore. Temperatura massima (100%) per 6-8 minuti, finché sono teneri.

Passo 2. Riscaldare l'olio in una padella capiente a fuoco alto. Soffriggere la cipolla e, quando sarà trasparente, aggiungere la carne macinata. Cuocere, mescolando spesso, fino a quando la carne perde il suo colore rosso e diventa marrone. Aggiungere la farina e le spezie (se usate) e cuocere per 1-2 minuti prima di versare la salsa di pomodoro. Continuare la cottura, mescolando, fino a quando il composto bolle e si addensa. Aggiustare di sale e pepe.

Passo 3. Preriscaldare il forno a 180 º C. Spennellare una teglia con olio e spalmare un terzo della patata. Coprite con metà della carne macinata, mettete sopra un altro terzo delle patate e poi la restante carne macinata. Coprite con le patate rimanenti. Premere lo strato superiore di patate per farle schiacciare.

Passo 4. Salsa allo yogurt. Sbatti tutti gli ingredienti della salsa, tranne la paprika. Versare uniformemente sulla moussaka e cospargere di paprika. Mettere la pirofila nel forno e cuocere per circa 30 minuti a 180 ° C-200 ° C.

Passo 5. Sfornate e lasciate riposare qualche minuto prima di servire come secondo piatto accompagnato da verdure cotte o da un'insalata.

Immagine: cinnybear

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.