Nasello ai frutti di mare

Nasello ai frutti di mare

Il nasello è un pesce delizioso che può essere abbinato a un'infinità di ingredienti diversi. In questa ricetta ricreiamo come fare il classico Nasello ai frutti di mare così puoi realizzare un piatto gustoso spendendo poco. Se non hai pesce fresco a portata di mano, può essere preparato perfettamente con lombi di nasello surgelati e può essere accompagnato con un po' di gamberi e vongole.

Se vuoi conoscere tanti altri piatti a base di nasello puoi fare il nostro nasello alla basca.

Nasello ai frutti di mare
Autore:
Dosi: 4
Tempo di preparazione: 
Tempo di cottura: 
Tempo totale: 
Ingredienti
  • 5 o 6 filetti di nasello
  • Una piccola cipolla
  • Due piccoli spicchi d'aglio
  • 150 ml di vino bianco
  • Un bel bicchiere d'acqua
  • Due cucchiai rasi di farina di frumento
  • Un pizzico di paprika dolce
  • Prezzemolo fresco
  • Olio d'oliva
  • Sale
  • 10 gamberi crudi
  • Una dozzina di vongole
Come prepararlo
  1. Sgusciamo i gamberi e rimuoviamo le code. In una piccola casseruola con un filo d'olio d'oliva aggiungeremo il teste e gusci di gamberi. Lo metteremo a fuoco medio e lo faremo soffriggere per un paio di minuti. Quindi aggiungeremo un bicchiere e mezzo di acqua e lasciamo cuocere a fuoco lento per 5 minuti. Nasello ai frutti di mare
  2. Nel frattempo tritiamo il cipolla e aglio molto fini. In una casseruola o padella abbastanza ampia, aggiungere un filo d'olio d'oliva e aggiungere questi ingredienti. Fatelo rosolare a fuoco medio-alto fino a doratura. Nasello ai frutti di mare
  3. Aggiungiamo due cucchiai rasi di Farina di frumento e mescolate bene con un cucchiaio in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Fate cuocere un attimo e poi aggiungete l'acqua di cottura dei gamberi. Nasello ai frutti di mare
  4. Mescoliamo bene il composto mentre cuoce. Se osserviamo che il brodo è rimasto un po' morbido, possiamo aggiungere quel pizzico di paprika. Abbiamo lanciato i lombi di nasello con un pizzico di sale. Aggiungeremo anche il vongole e code di gamberi. Torniamo a rettificare il brodo con il sale e lasciamo cuocere finché non vediamo che hanno cotti tutti gli ingredienti. Lasceremo anche ridurre un po' l'acqua e lasciarla un po' densa. Aggiungere il prezzemolo tritato. Nasello ai frutti di mare

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.